Cantieri in opera

Palazzo Carducci

Esiste un tempo all’interno del presente, un momento per cui quel presente diventa già passato. 
Un attimo in cui fermarsi, guardarsi intorno per cambiare prospettiva, voltarsi per recuperare qualcosa di perduto, per ritrovare un passato in cui si fondono sogno e speranza.
Contattaci per scoprire nel dettaglio Palazzo Carducci.
facebook-palazzo-carducci-light-b.jpg
Il nuovo progetto immobiliare di Napolitano Case ha un nome carico di valori autentici ed essenziali: la bellezza, l’armonia, la contemplazione e la purezza dei sentimenti. Palazzo Carducci racchiude e celebra il culto di un’arte ispirata alla tradizione classica, la stessa che si legge tra le righe del poeta Giosuè Carducci. Vogliamo partecipare al recupero di un’epoca, un recupero non in chiave nostalgica, ma più che mai attuale. Respirando un ritorno alla semplicità, alla genuinità, a un’idea di bellezza che sia però collegata ad un equilibrio interiore. Vogliamo recuperare quel legame essenziale tra il Bene e il Bello. Questo nuovo progetto immobiliare, infatti, non avrebbe senso di esistere se accanto alla bellezza non proclamasse anche un recupero dell’onestà.
 
Palazzo Carducci si ispira al mondo classico per riqualificare una struttura a cui restituire un futuro. Crediamo che esista un fascino ancora capace di trovare il suo posto, di far sentire la sua voce nel pieno centro della città, di far risuonare forte il suo eco, al cospetto di eccessi di modernità.
E vuole farlo spogliando il progetto di ogni esagerazione, di qualsiasi fronzolo. Palazzo Carducci è pulito da ogni elemento superfluo per lasciare spazio ad un unico elemento: il Bello, che richiama le nostre linee, riscopre le nostre tradizioni, ricostruisce il nostro codice genetico.
L’emozione della bellezza sorge nell’incontro della mente con l’oggetto. Non è solo l’oggetto a dover essere bello, deve esserlo anche la mente che lo riceve. E in queste menti, la bellezza non ha scadenza, non viene intrappolata in un periodo storico, ma acquisisce un carattere più grande capace di superare il tempo e diventare intramontabile.
 
L’obiettivo di Palazzo Carducci e di Napolitano Case è di creare, di riqualificare, di andare ben oltre l’attribuzione di una forma, di fornire esistenza, di donare anima a un luogo, cuore a una struttura. Vuol dire unire nello stesso progetto ricchezza del passato e opportunità dell’innovazione, realizzando ambienti che sposino tradizione e tecnologia con i gusti di chi lo abiterà.
Nella progettazione degli esterni, le cui forme si ispirano agli antichi palazzi nobiliari, la regalità è data dall’eleganza: geometrie pure, sobrietà dei colori, uso di materiali ricercati quali la pietra basamentale, balconi e ampi spazi esterni terrazzati.
 Balconi e finestre definiti da rigorose cornici ed ampie vetrate ad arco che riempiono di luce gli spaziosi ambienti living, conferendo equilibrio senza mai dimenticare il valore del design e l’armonia degli ambienti. Un’attenzione ai particolari e una ricerca dell’impeccabilità che caratterizza anche gli interni degli appartamenti dalle molteplici soluzioni immobiliari. 
 
Palazzo Carducci nasce a Nola, nel cuore della città. La posizione centrale dona al progetto un notevole pregio: è possibile raggiungere comodamente a piedi diversi punti cardine della città: piazze, attività commerciali e istituzionali, ospedale, numerosi istituti scolastici e banche.
In pochi minuti di auto è possibile spostarsi verso le vicine autostrade, raggiungendo in circa mezz’ora Napoli, Caserta, Avellino e Salerno. Un luogo ideale per chi necessita di veloci spostamenti quotidiani, senza dover rinunciare alla comodità di una casa in pieno centro.